top of page
  • Immagine del redattoreElisa Maiorano-Driussi

Perché ho ambientato tutti i miei romanzi a New York?

Tutti i miei romanzi, fino a ora, li ho ambientati a New York City. In contesti diversi, certamente, e anche le storie sono molto diverse tra di loro.


Oggi è una di quelle giornate nelle quali penso ai luoghi in cui sono stata nella mia vita.


La mente mi va a New York. Definirla "città del mio cuore" per me è riduttivo. Perché è molto di più. Parecchio, di più.





New York è la prima città che mi ha accolta durante il mio primo viaggio oltreoceano in solitaria all'età di vent'anni, un'età nella quale si sogna ancora in grande e ci si chiede "chissà se un giorno vivrò anche io qui".


New York è quella città che mi ha ospitata più volte da sola, a girare tra le sue strade, i suoi luoghi particolari e meno battuti dal turismo di massa e che mi ha donato un'energia che ho sempre definito "da rinascita".


E nelle otto volte che l'ho visitata, la sensazione è sempre stata quella: nuova energia, nuove prospettive, nuove speranze. Non ci posso fare nulla. Così è e così penso rimarrà per sempre.





New York è quella città che ha messo "alla prova" un ragazzo e una ragazza che si frequentavano da poco e che volevano fare il primo viaggio insieme. «Ti porto a New York» ho detto a colui che dopo qualche anno sarebbe diventato mio marito.


«Io ci andrò, vieni anche tu?» e New York, ancora una volta, mi ha accolta con un "accompagnatore" che ora mi accompagnerà per tutta la vita. Mi sono innamorata di lui a New York? No, lo ero già prima, anche perché la storia non è una di quelle che descrivo nei miei romanzi. Però New York ha messo lo zampino in diverse situazioni per farci avvicinare ancora di più..


New York è una delle città che si presta di più a raccontare l'amore. Tanti di voi chiederanno: "e Parigi, Roma, Venezia?" (tanto per citarne alcune).

Sì, è vero, ma ho come l'impressione che New York possa dare risalto all'amore in un modo diverso, tutto particolare che non riesco a spiegare, ma che si può solo percepire quando si legge o si guarda un film romantico lì ambientato.


E tu cosa ne pensi? Ti piacciono le storie ambientate a New York? Ci sei già stato? Hai magari ripercorso già qualche serie TV tra le strade della città?





I miei libri ambientati a New York sono i seguenti:







15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page