Mindfulness e Resilienza - Ansia e riduzione dello stress con la meditazione mindfulness

La prevalenza dell'ansia e dello stress nei tempi moderni





Le fonti di stress nella vita moderna sono apparentemente infinite.


Dalle piccole situazioni quotidiane ai grandi eventi della vita, si può percepire come se non ci fosse modo di sfuggire alla pressione costante del mondo che ci circonda.


Dall'alba dell'era digitale, quando si credeva che i computer ci avrebbero reso la vita più facile, la vita è diventata, di fatto, più frenetica.


Le continue distrazioni vivono a un solo click di distanza, rendendo difficile per noi trovare la quiete e il senso di pace interiore.


Anche quando non facciamo apparentemente nulla, facciamo comunque qualcosa - navigare in rete, prendere appuntamenti e occuparci di ogni genere di affari.


C'è un sacco di azione nella nostra vita e un riposo molto poco significativo.


Insieme a questa persistente esperienza di stress è arrivata la prevalenza dell'ansia. Anche se i due termini sono spesso usati in modo intercambiabile, c'è in realtà una sottile differenza.



Lo stress è ciò che si verifica quando un fattore di interruzione entra in gioco, sconvolgendo il normale equilibrio della propria vita. È la risposta del corpo - fisica, mentale e/o emotiva - a qualsiasi rivolta che richiede un qualche tipo di cambiamento o di azione.


Può essere acuta, essendo una risposta a una singola circostanza, o cronica, essendo una risposta a una pressione prolungata. Al giorno d'oggi, l'aspetto cronico dello stress è in aumento.


I segni dello stress variano da individuo a individuo, ma solitamente possono essere i seguenti:


  • Segni fisici - dolore al petto, mal di testa, sudorazione, aumento della frequenza cardiaca, stanchezza, disturbi di stomaco, problemi digestivi e disturbi del sonno


  • Segni emotivi - ansia, mancanza di motivazione, irritabilità, depressione, ritiro emotivo e sentimenti di sopraffazione


  • Segni comportamentali - cambiamenti nell'appetito, uso o abuso di sostanze, uso eccessivo di tecnologia, aumento dello sconvolgimento emotivo e scarsa comunicazione che porta a lotte relazionali



L'ansia, invece, è l'esperienza della paura, del nervosismo o dell'apprensione. Spesso è il risultato dello stress. Può essere lieve o grave, variabile nell'impatto e nel controllo che ha sulla propria vita. Spesso non è chiaro cosa abbia scatenato l'ansia, ma l'esperienza è comunque fortemente percepita. A volte, questa mancanza di comprensione della causa perpetua il sentirsi ansiosi.


Ci sono numerosi segnali che indicano l'ansia, tra cui:


  • Sensazioni di nervosismo, paura o preoccupazione

  • Sensazioni di panico o di sventura imminente

  • Difficoltà a concentrarsi sul momento presente

  • Ruminazione sul passato o sul futuro

  • Sensazioni di agitazione o irritabilità

  • Difficoltà a regolare le emozioni

  • Difficoltà ad addormentarsi, o a svegliarsi nel cuore della notte con una mente sempre attiva

  • Ritiro dal mondo esterno in generale e dalle persone più vicine

  • Sintomi fisici di stress (ad esempio problemi digestivi, sudorazione e stanchezza)


Entrambe queste esperienze, e la raccolta dei sintomi che esse alimentano, sono diffuse nella nostra cultura moderna.



Mentre ci possono essere numerosi approcci per gestire lo stress e l'ansia, la pratica della mindfulness è spesso il rimedio più sottovalutato e raramente praticato di tutti.



Tuttavia, l'uso della mindfulness sta crescendo, poiché molti di noi stanno cercando di arrivare alla radice della propria esperienza.


Man mano che familiarizziamo con i modi in cui la mindfulness può aiutarci a gestire le nostre esperienze di ansia e stress, ci troviamo ispirati a praticare queste preziose capacità.

 

Riduci Ansia e Stress sviluppando la tua Resilienza con "Diario della Resilienza"


Diventa un Guerriero di Calma e Consapevolezza! 👉🏻 Il tuo Primo Importante Passo per sviluppare la qualità che trasforma il ᴅᴏʟᴏʀᴇ ᴇᴍᴏᴛɪᴠᴏ e le sfide in carburante per godere di una ᴠɪᴛᴀ ᴘɪᴇɴᴀ, ɢʀᴀᴛɪғɪᴄᴀɴᴛᴇ ᴇ sᴇʀᴇɴᴀ. 🔺Vorresti poter affrontare tutte le sfide che la vita ti pone davanti con calma, forza e serenità? 🔺Vorresti poter andare avanti senza la pesantezza che queste situazioni difficili ti hanno lasciato nel cuore? 🔺Vorresti liberarti da quelle catene emotive che a volte non ti fanno respirare? ☑️ Se la risposta a queste tre domande è "sì", allora sei nel posto giusto e al momento giusto! 𝗗𝗜𝗩𝗘𝗡𝗧𝗔 𝗨𝗡 𝗚𝗨𝗘𝗥𝗥𝗜𝗘𝗥𝗢 𝗗𝗜 𝗖𝗔𝗟𝗠𝗔 𝗘 𝗖𝗢𝗡𝗦𝗔𝗣𝗘𝗩𝗢𝗟𝗘𝗭𝗭𝗔! In questo per-corso di 28 giorni avrai a disposizione: 🔹 il 𝘿𝙞𝙖𝙧𝙞𝙤 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙍𝙚𝙨𝙞𝙡𝙞𝙚𝙣𝙯𝙖 da scaricare e stampare quante volte desideri 🔹 7 𝙢𝙚𝙙𝙞𝙩𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙞 𝙜𝙪𝙞𝙙𝙖𝙩𝙚 𝙞𝙣 𝙖𝙪𝙙𝙞𝙤 8𝘿 da scaricare per un maggior beneficio.